ŁÓDŹ – CAPITALE ARTISTICA E CITTÀ POSTINDUSTRIALE

Łódź – terza città per popolazione, detta anche „Manchester polacca”, è una delle città più dinamiche della regione, sempre più amata sia dai turisti che dagli artisti. Durante molti anni considerata come una tipica città industriale, famosa soprattutto per la sua prestigiosa scuola di cinema (è proprio qui che si sono formati registi e attori conosciuti in tutto il mondo, come Roman Polański, Krzysztof Kieślowski, Krzysztof Zanussi o Jerzy Skolimowski) – ora ha molto di più da offrire.

Antiche fabbriche vengono rivitalizzate e trasformate in centri commerciali e culturali, mentre lungo la strada più lunga della Polonia (e la più lunga via pedonale in Europa) – via Piotrkowska – sorgono alberghi boutique, locali di tendenza e accoglienti ristoranti. Riferendosi alla tradizione dell’industria tessile, oggi Łódź è riconosciuta anche come la capitale della moda in Polonia. È un vero e proprio paradiso per esploratori urbani che amano scoprire realtà nuove: ad ogni passo si notano contrasti e tracce della storia della città. Splendidi palazzi eclettici che appartenevano ai proprietari delle fabbriche e atmosferiche case signorili liberty, case degli operai in mattone rosso (da notare l’affascinante complesso postindustriale immerso nel verde : Księży Młyn – Il Mulino del Prete), cortili pieni di misteri e sorprese, street art di grande effetto, installazioni artistiche dove meno te le aspetti… Essendo una città universitaria famosa per la sua vivace vita culturale e notturna, è certo che Łódź offre ai visitatori anche tante possibilità di svagarsi. Particolarmente nella stagione estiva, Łódź rivive l’atmosfera speciale della città multiculturale di una volta tramite festival, mostre e eventi culturali aperti al pubblico.

Lasciaci scoprire esclusivamente per te una delle città più cool della Polonia, distate solo 135 km da Varsavia, perfetta per un viaggio giornaliero.

Contattaci per prenotare questo tour: booking@polishwonders.pl